Gianco

Correva forte, a cercare di fermarlo fu l’affanno, ma quando uscì dalla foresta e vide quel che vide a fermarlo fu il terrore: quel giorno, Gianco vide la fine. Si trovò lì, con quel mare davanti a sé e con la sua foresta alle spalle. Un mare improvviso, senza una spiaggia per rassicurargli l’animo …

A casa del telespettatore

– Toc! Toc! – Ma cosa succede? No, non è possibile! – lo stupore di Francesco, seduto sul divano del salotto di casa sua, fu improvviso. Si ritrovò in piedi dopo un balzo, che gli fece quasi perdere l’equilibrio. – Stiamo solo uscendo da qui, non vede? Non si spaventi. …

Il Signor H

– Buongiorno, desidera? – chiese il barista al signore con cappello e ombrello, entrato da pochi istanti nel bar, e già a ridosso del bancone. – Vorrei un caffè e un cornetto alla crema, adesso. – Si tolse il cappello, per poi proseguire – fra un’oretta gradirei un succo alla …